Preventivo SEO

Ottieni un preventivo SEO su misura per il tuo sito

Come si realizza un preventivo SEO

Se sei interessato a un preventivo SEO, è molto probabile che tu voglia raggiungere un traffico organico più alto del tuo sito, e-commerce o blog e che magari le keywords per cui sei indicizzato non siano così interessanti per il tuo business. Le consulenze SEO non possono essere mai banali, solo per aumentare il traffico del sito, ma devono essere sempre puntate verso un obiettivo, da concordare sempre con il cliente. Bardus Consulting è un consulente SEO sempre attento a trovare le migliori soluzioni per le necessità di cliente, in relazione al budget che ha disposizione.

La SEO è una dei pilastri del digital marketing, insieme alle campagne Google Ads, Facebook Ads e all’e-mail marketing. Siamo esperti di consulenza Adwords, su diversi progetti e lavoriamo in sinergia con la SEO e campagne Facebook Ads, quindi saremo ben lieti di analizzare il tuo business o sito e consigliarti la migliore soluzione o priorità, che magari sarà una strategia SEO o magari un altro tipo di attività digital. Ma adesso rimaniamo sull’ottimizzazione organica e sui prezzi della SEO per mostrarti come effettuiamo un analisi che poi ci porta a un preventivo.

1) ANALISI DEL SITO

Il primo step da fare e analizzare il tuo sito. Lo facciamo inizialmente come farebbe il normale utente, navigandolo prima da desktop e poi da smartphone, per capire lato utente se è tutto chiaro e fluido.

Poi la seconda fase è invece più tecnica, utilizzando anche tool professionali come SeoZoom che ci permettono di individuare il

  • Traffico stimato
  • Keywords posizionate
  • Possibili aree di parole chiave non intercettate
  • Pagine performanti e non
  • Criticità a livello tecnico

2) ANALISI DEL TUO VERTICAL E DEI COMPETITOR

Questi 2 concetti significano in poche parole, analizzare il tuo settore a livello digitale e vedere chi sono i tuoi concorrenti, che magari sono anche i concorrenti nel mondo “reale” ma forse anche no. Dobbiamo sapere come si muovono, quali sono i punti di forza e debolezza e come agire rispetto alle strategie di posizionamento che hanno scelto.

3) DALL’ANALISI ALLA STRATEGIA

Una volta realizzata una fotografia chiara dei nostri punti di forza e debolezza e individuati i migliori competitor, si inizia a lavorare, normalmente con un mix di azioni a breve termine che ci permettono di avere risultati a breve termine e azioni a medio lungo termine che ci permettono, piantando dei semini oggi, di raccogliere domani.

4) STRATEGIA LINK BUILDING

Nelle strategie SEO, al fianco delle classiche azioni di Seo On-page e SEO On-site, consigliamo sempre azioni di link building, ovvero di articoli che da altri siti autorevoli puntano a diverse parti del nostro sito, per darci, tra le altre cose, autorevolezza e traffico. Anche qui la strategia utilizzata dai nostri competitor è sempre ottima ispirazione da cui prendere spunto.

5) Dalla SEO al WEB MARKETING

Come scritto sopra, la SEO è un pezzo del web marketing ed quindi nostro compito formare e dare informazioni a chi ci avvicina che per sviluppare un business online, sarebbe opportuno prendere in considerazione tutte le leve del digital marketing, per ottimizzare i risultati.

Esempio Preventivo SEO: le possibili soluzioni

La SEO è un’attività che mostra i suoi migliori risultati nel tempo, che vuol dire anche diversi mesi. Lavorare sulla SEO significa non solo migliorare i nostri contenuti e la nostra struttura di sito, ma interfacciarci con cosa fanno i nostri concorrenti. Ma ancora di più, essere in relationship con Google. Questo significa essere ospiti e fare tutte le cose come vanno fatte non determina per forza, nel breve periodo, il successo che ci aspettiamo. Questo per dire che la soluzione migliore è la prima dell’elenco.

1) CONSULENZA SEO MENSILE

La soluzione ideale prevede una collaborazione minima di 6 mesi, nei quali si lavora sulle parti esistenti del sito, in termini di contenuti e struttura, ottimizzando la Seo On-page in tutti i suoi aspetti, segnalando al web master le criticità della Seo On-site. L’altra parte di lavoro e su contenuti mancanti con potenziale traffico da nuovi silos di parole chiave. il costo indicativo dipende da tanti fattori: partiamo da un fee di gestione mensile di € 500+iva per progetti piccoli, per arrivare a fee di gestione ben oltre € 2.000+iva in casi di progetti molto grandi, con tantissimi contenuti.

Un altro aspetto che influisce sul prezzo è chi scrive i contenuti. Capita di lavorare in settori molto specializzati in cui la competenza è super appuntita, come ad esempio nel settore medico o ingegneristico. In quel caso il testo sarà scritto da chi sa di quell’argomento e ne ha l’autorevolezza, con suggerimento da parte nostra di tutte quelle keywords che vanno inserite. Sarà poi nostra cura ottimizzare ulteriormente la pagina.

2) CONSULENZA SEO ONE SHOT

Sebbene non sia la soluzione ideale per il 99% dei casi di siti che desiderano sviluppare un progetto duraturo nel tempo, ci possono essere casi di siti che vogliono una consulenza spot, con ad esempio un AUDIT SEO approfondito e un set up base. La durata di questo progetto è di 1 mese e il costo indicativo è a partire da € 900+iva. Cosa si ottiene? Una foto reale del sito in quel momento e tutta una serie di indicazioni di modifiche strutturali, di contenuto e di testi+keywords che vanno aggiunte per scalare il traffico organico. In questo caso poi il lavoro andrà fatto da qualcun altro dell’azienda che dovrà saper mettere le mani e ottimizzare tutti quei contenuti suggeriti.

Viene da se che questa soluzione non può andare bene per la stragrande maggioranza dei casi, ma può essere un modo per chi ha un sito e vuole conoscere il professionista senza impegnarsi troppo nel tempo, per pi passare alla soluzione 1 che ritengo l’unica veramente valida.

3) CONSULENZA SEO ORARIA

Ci sono anche casi in cui la necessità sia veramente spot, vuoi perchè la richiesta è consulenziale 100% nel senso che il professionista, l’imprenditore o un’agenzia di web marketing chieda ad esempio 3 ore di lavoro insieme. In questo caso o con Zoom o con Google Meet ci si mette insieme a lavorare su un sito. In questo caso il costo orario può variare a seconda dei casi da € 60+iva a € 90+iva.

Torna su